Attività

Grazie ai volontari garantiamo per 365 giorni l’anno e 12 ore al giorno l’assistenza a tutti gli animali ricoverati presso la sede. Inoltre rispondiamo a coloro che necessitano di
 
  • informazioni, suggerimenti, consigli per problemi inerenti gli animali
  • intendono segnalare la presenza di animali domestici o selvatici feriti, ammalati o in difficoltà (sul territorio provinciale)
  • vogliono segnalare casi di malgoverno o maltrattamento animali
Soccorso
L’ENPA accoglie, cura e successivamente libera gi animali di fauna selvatica raccolti da soci, cittadini e volontari zoofili, autorità competenti sul territorio della provincia di Trieste. Chiunque trovi un animale ferito può portarlo in sede con la certezza che verrà visitato da un medico veterinario, verrà curato e, ove possibile, potrà essere adottato dallo stesso soccorritore. Ogni anno pervengono all’ENPA e vengono curati oltre 2500 animali domestici e selvatici tra cui passeri, cinciallegre, rondoni, rapaci diurni e notturni, merli, gazze, ghiandaie, colombi, gabbiani, anatre, ricci, tartarughe, pipistrelli, rettili, scoiattoli,lepri, caprioli,  tassi … oltre a molti animali esotici provenienti da rinunce dei proprietari o trovati vaganti sul territorio.In ottemperanza alla Legge 124/2017 i contributi per gli interventi di soccorso su strada della fauna selvatica sono qui riportati
Centro Recupero Animali Selvatici - CRAS
Per gli animali selvatici ricoverati l'obbiettivo principale è quello di reinserirli negli habitat di provenienza; ciò risulta possibile solo quando si sia accertato che sussistano le condizioni perchè gli animali possano reintegrarsi in natura. Gli animali che non possono essere liberati perchè non più autosufficienti rimangono ospiti della struttura. Il Centro Enpa si trova nella condizione di svolgere un'impostante funzione didattica nei programmi di educazione ambientale e di ricerca. Ci impegnamo nell'antibracconaggio e nella lotta al traffico della fauna selvatica collaborando con le Istituzioni e partecipiamo a progetti Interreg.In ottemperanza alla Legge 124/2017 i contributi ai CRAS per l'accoglimento, il mantenimento, la liberazione e l'assistenza sanitaria veterinaria sono qui riportati
Attività Istituzionali
L'ENPA di Trieste svolge interventi in collaborazione con gli enti pubblici locali per il controllo delle problematiche legate alla presenza di animali in città. Al ricovero ed alla cura degli animali malati e feriti si affianca un'opera di sensibilizzazione, di stimolo, di denuncia ma anche di collaborazione con la pubblica amministrazione e con tutti gli organismi che a vario titolo si occupano di animali nella nostra provincia.In applicazione della Legge 281/91 sul randagismo la Sezione collabora con il Comune di Trieste, con la Regione Friuli Venezia e il Comune di S. Dorligo e partecipa alla campagna di sterilizzazione felina. Ogni gatto sterilizzato all’ENPA rimane in degenza presso di noi per un minimo di cinque giorni  se femmina e tre se maschio, ma spesso la degenza si prolunga per altre cure. Tutte le cure mediche e le degenze per i gatti sterilizzati sono  offerte a titolo completamente gratuito dall’ENPA. Inoltre le cure per i gatti randagi soccorsi nell’ambito della attività istituzionale sono sempre gratuite all’ENPA. I gatti randagi dopo le cure vengono reintrodotti nelle colonie di provenienza o, se preferibile, vengono posti in adozione. In ottemperanza alla Legge 124/2017 i contributi per le sterilizzazioni e per gli interventi sanitari e  di alimentazione alle colonie feline regionali sono qui riportati, colonie feline Comune di Trieste qui, colonie feline Comune di S. Dorligo qui.
Promozione
L'attività promozionale viene svolta tramite i media ed i social oltre che attraverso punti informativi , attività di piazza, premiazioni, concorsi zoofili.